Caldaie

Caldaie a condensazione per ridurre i consumi e le emissioni inquinanti

Le caldaie a condensazione presentano numerosi vantaggi: sono ad alto rendimento energetico, grazie al recupero del calore latente di condensazione del vapore acqueo contenuto nei fumi, consentono un’importante riduzione dei consumi di gas e fanno bene all’ambiente.
Si adattano, infine, alla tua casa perfettamente e sono disponibili in diverse taglie di potenza.

Come funziona?

Facile: ci occupiamo di tutto noi!
Dopo aver fissato un appuntamento con uno dei nostri consulenti specializzati, concorderemo un sopralluogo che ci permetterà di valutare lo stato dell’impianto attuale e individuare insieme la scelta migliore per le specifiche esigenze e necessità.
Successivamente ci occuperemo della fornitura e dell’installazione standard che include la sostituzione della caldaia esistente (qualora presente), lo staffaggio e gli allacciamenti alla rete idrica, gas ed elettrica già disponibili.
Effettueremo una prova di tenuta e una prima accensione, così da procedere a eventuali regolazioni e analisi.

E la cessione del credito?

Abbiamo a disposizione due formule:

Punti di forza caldaie

Vorresti avere maggiori informazioni?

Entra in contatto con i nostri consulenti e fissa un sopralluogo gratuito.

FAQ: le risposte alle domande più frequenti

Ecco alcune delle domande che più spesso ci vengono poste: se dopo averle lette hai ancora dei dubbi, non esitare a contattarci.

È importante effettuare un primo sopralluogo?

È fondamentale per valutare la situazione esistente dell'impianto (per esempio: tipo di caldaia presente e livello di consumo, la tipologia di canna fumaria e presa d'aria, il tipo di termosifone e relative valvole installate) e proporre la scelta ottimale per la sostituzione della caldaia e individuare, quindi, la tipologia di caldaia, il modello e le tempistiche per l'installazione.
Inoltre si tratta di un incontro senza alcun impegno: è gratuito, anche nel caso in cui si scelga di non procedere.

La manutenzione della caldaia è obbligatoria e ogni quanto va fatta?

Fare la manutenzione della caldaia periodica è un obbligo stabilito dalla legge e regolato dalla normativa contenuta nel DPR 74/2013.
La frequenza dei controlli dipende da fattori diversi, come il tipo di impianto, la sua potenza e la data di installazione.
Generalmente trovi indicazioni su ogni quanto fare la manutenzione della caldaia sul libretto delle istruzioni tecniche, ma consigliamo comunque di effettuare il controllo annualmente.

Chi si occupa di smaltire la vecchia caldaia?

La rimozione e lo smaltimento della vecchia caldaia verranno gestiti direttamente dall’installatore, senza alcun costo aggiuntivo.

Che durata ha e cosa copre la garanzia della nuova caldaia?

Come previsto dal codice del consumo, la garanzia legale ha la durata di 2 anni.
Con SRK è possibile beneficiare dell'estensione di garanzia del produttore per 5 anni.
In entrambi i casi la garanzia legale del produttore prevede la riparazione o sostituzione del prodotto in caso di difetto di conformità del bene.

Apertura nuovo store A2A Energia a Perugia e Terni

Apri chat
1
Ciao! 👋
Come possiamo aiutarti?